Notizie dal Fronte

La Bibbia: uno strumento efficace per combattere il disturbo post-traumatico da stress

Il disturbo post-traumatico da stress (PTSD) è un disturbo caratterizzato da depressione o attacchi di panico ricorrenti. Si verifica a seguito dell’esposizione diretta a morte, minaccia di morte, o a un evento traumatico importante, o a seguito della sua esposizione indiretta. La persona che soffre di PTSD rivive in modo persistente l’evento traumatico mediante ricordi, incubi, flashback, vivendo un malessere emotivo e fisico. Questo porta la persona a evitare tutti gli stimoli che possono evocare il trauma. Inoltre, il PTSD si associa a pensieri negativi su se stessi, sul mondo circostante, isolamento, ma anche irritabilità e comportamento aggressivo. Tipicamente, il PTSD colpisce specifiche categorie, come i veterani o i carcerati. In quest’ultimo caso, si stima che l’incidenza del PTSD sia compresa tra il 4 e il 20% (quindi fino a un caso su 4!).

Combattere il PTSD, specie nell’ambiente carcerario, è importante per ridurre il tasso di suicidi in carcere e per favorire un clima e un’attitudine positiva finalizzati alla reintroduzione del detenuto in comunità. Alcuni lavori scientifici supportano l’influenza positiva che la lettura della Bibbia ha nel curare questo disturbo. Secondo Jan Grimell [1] la Bibbia racconta di numerosi uomini e donne che hanno vissuto una situazione traumatica (guerre, lutti, carestie, ecc.) che sono riusciti ad affrontare per mezzo dell’intervento di Dio. La lettura di questi episodi, di fatto, aiuta a iniziare un percorso di ricostruzione della propria identità, percorso che è alla base della guarigione. Questo approccio dovrebbe essere tenuto in considerazione dagli psicologi e da tutti coloro che, in qualche misura, si occupano del supporto e della salute dei carcerati. 

Uno studio condotto negli Stati Uniti su 349 detenuti (di cui 210 trattati e 139 controlli non trattati) ha valutato attraverso un approccio metodologico di tipo scientifico se effettivamente la lettura della Bibbia e la fede in Gesù Cristo siano in grado di migliorare il profilo psicologico dei detenuti affetti da PTSD. I parametri, valutati mediante delle scale psicometriche, comprendevano misure “negative”, come dolore complicato, ansia, rabbia, ideazione suicidaria e aggressività interpersonale, e misure “positive”, come perdono, compassione, resilienza, gratitudine. Il trattamento consisteva nell’osservazione di un programma di cinque sessioni condotto da leader cristiani, finalizzato all’elaborazione del dolore e al recupero della speranza attraverso la meditazione della Scrittura. Al termine del programma, il gruppo trattato presentava un punteggio significativamente migliore dei parametri psicometrici rispetto al gruppo non trattato, dimostrando pertanto l’efficacia di questo approccio terapeutico, assolutamente a costo zero. 

Sarebbe interessante poter condurre studi del genere anche nelle carceri italiane, in maniera da validare e introdurre questo approccio terapeutico. Ciò porterebbe a un miglioramento dello stato di salute fisico e mentale dei detenuti affetti da PTSD, facilitandone la reintroduzione in società.

Fonti

Grimell J. Contemporary Insights from Biblical Combat Veterans through the Lenses of Moral Injury and Post-Traumatic Stress Disorder. J Pastoral Care Counsel. 2018 Dec;72(4):241-250. doi: 10.1177/1542305018790218. Epub 2018 Oct 8. PMID: 30296911; PMCID: PMC6322145.

Articolo scritto il 15/06/2021 da Cannarella Rossella

NDF: Conoscere è meglio che ignorare...

Notizie dal Fronte è una redazione giornalistica il cui scopo è informare, senza alcun filtro, su ciò che realmente accade al di fuori dei confini sicuri delle nostre case. Notizie dal Fronte, quindi, vuole essere una finestra che si affaccia nei luoghi più oscuri del mondo, lì dove la guerra e il terrorismo seminano vittime innocenti fra i cristiani, dove antiche sette meditano piani diabolici per imporre il loro predominio, dove vengono progettati vaccini e armi di distruzione di massa allo scopo di ridurre la popolazione mondiale, dove vengono inventate complicate teorie per giustificare la nascita della Terra e dell’uomo e dove si usano la musica e i principali mezzi di comunicazione per inserire messaggi subliminali al fine di far apparire “normale” questa realtà che, ormai, di “normale” conserva ben poco…

Tutti gli articoli di Notizie dal Fronte

Kyoto scaccia Kyoto

Articolo scritto il 02/09/2021

È già in atto la nuova grande emergenza che cambierà per sempre le nostre vite e che non avrà soluzioni ma solo toppe da raggiungere. Una serie di enormi reazioni a catena incontrollabili stanno già investendo il pianeta, trasformandolo di giorno in giorno in un sistema diverso da quello creato. Ma chi sarà a pagarne maggiormente il conto?

LEGGI L'ARTICOLO

La Bibbia: uno strumento efficace per combattere il disturbo post-traumatico da stress

Articolo scritto il 15/06/2021

Secondo uno studio condotto negli Stati Uniti, la lettura della Bibbia aiuterebbe a ridurre il disturbo post-traumatico da stress nei carcerati!

LEGGI L'ARTICOLO

Monsignor Viganò e la nuova dittatura: dichiarazioni da censura per YouTube

Articolo scritto il 07/06/2021

Le affermazioni decise e nette di monsignor Viganò, arcivescovo cattolico ed “ambasciatore” del Papa negli Stati Uniti, non sono adeguate per YouTube. Ancora una volta la libertà di espressione viene bandita, considerata pericolosa e inadeguata. C’è da chiedersi, dunque, dove finisce la prudenza e dove inizia, invece, la dittatura? 

LEGGI L'ARTICOLO

The Day After Tomorrow

Articolo scritto il 21/05/2021

Raccontiamo una storia stupefacente e al tempo stesso inquietante che ha per protagonista il dr. Richard Day, un pediatra americano ai più sconosciuto, che in un incontro segreto avrebbe predetto con una precisione sconcertante alcuni fatti e indirizzi che vediamo compiersi oggi sotto i nostri occhi.

LEGGI L'ARTICOLO

GRAN MAESTRO DELLA MASSONERIA: "CHI GOVERNERÀ QUESTO MONDO?"

Articolo scritto il 04/05/2021

"Chi governerà questo mondo?" è la domanda, purtroppo non troppo frequente, che si pongono tutti coloro che, con "occhio attento", stanno guardando all'evoluzione di una società ormai totalmente globalizzata, non soffermandosi esclusivamente sugli avvenimenti di "oggi" bensì ponendo maggiore interesse su quali saranno le conseguenze, non proprio incoraggianti, degli avvenimenti stessi.

LEGGI L'ARTICOLO

MAOMETTO, DALL’INFERNO AL “PARADISO”

Articolo scritto il 16/04/2021

Dante Alighieri, uno degli scrittori più amati e studiati non solo nel nostro Paese, è ritenuto il padre della lingua italiana. Tuttavia, al poeta fiorentino ultimamente sono state rivolte non poche critiche. Centro dell'attenzione delle ultime settimane è stata la sua più grande opera, la Divina Commedia, la quale, dopo secoli, viene per la prima volta sottoposta a delle modifiche. Maometto, uno dei dannati presenti nella I Cantica, viene infatti rimosso dall'Inferno dantesco per rispettare gli islamici e non andare contro le minoranze religiose.

LEGGI L'ARTICOLO

Due piedi nella fossa

Articolo scritto il 14/04/2021

Il rapper americano Lil Nas X ha donato la sua immagine per promuovere e vendere scarpe Nike modificate in una versione da satanista al passo coi tempi… 

LEGGI L'ARTICOLO

Affittasi corpi per rivoluzioni comodiste

Articolo scritto il 19/03/2021

Quando la sofferenza nel corpo e nella mente non basta, ci pensa il Festival di Sanremo a calpestare anche le anime e le emozioni degli italiani, mascherando prevaricazioni e persecuzioni in necessario progresso.

LEGGI L'ARTICOLO

Gender: censurati nomi di giocattoli che violano il politically correct

Articolo scritto il 12/03/2021

Da decenni, il mondo dei cartoni animati accompagna milioni di bambini durante la loro infanzia. Senza alcun condizionamento, pregiudizio, deviazione, forzatura, è sempre stato meraviglioso vedere come alcuni cartoni siano sempre riusciti a far sognare tantissimi bambini, permettendogli di immedesimarsi nelle avventure dei protagonisti dei loro cartoni preferiti e dare libero sfogo alla propria immaginazione. Anche il mondo fantastico dei cartoni animati, però, sta incontrando i primi ostacoli, posti dal politically correct, in tema "gender".

LEGGI L'ARTICOLO

Astana (Kazakistan): la capitale esoterica del 21° secolo

Articolo scritto il 09/03/2021

Astana, capitale del Kazakistan, rinominata come “Nur-Sultan”, presenta al suo interno numerosi edifici, la cui architettura e geometria ricorda il simbolismo esoterico-satanico

LEGGI L'ARTICOLO

Cina, la potenza mondiale che si erge come nuovo modello. Cosa comporta per il resto del mondo?

Articolo scritto il 05/03/2021

Tra gli obiettivi del Nuovo Ordine Mondiale c’è quello di creare un'unica mentalità e quella cinese sembra essere perfetta.

LEGGI L'ARTICOLO

“Jesus loves me”? Messaggio da censurare, bambina punita negli USA

Articolo scritto il 23/02/2021

Uno dei temi di questa settimana è un argomento molto delicato, già trattato nelle precedenti puntate di Missione Paradiso Live, che ha visto e continua a vedere protagonisti, e vittime, persone ordinarie, esponenti di associazioni religiose, ospiti di programmi TV ed esponenti politici, tra i quali capi di Stato: la censura.

LEGGI L'ARTICOLO

Email:info@missioneparadiso.it - Tel: +39 095 883 2064

© 2012 - 2022 Missione Paradiso

Questo sito fa utilizzo di cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.